ORGANI STATUTARI

Gli organi della Fondazione Insieme sono:

Il Presidente della Fondazione = Ha la rappresentanza dell'Ente di fronte a terzi ed in giudizio.

Il Consiglio di Amministrazione = La Fondazione è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto dal Presidente della Fondazione pro tempore e da almeno tre Consiglieri. Il Consiglio di Amministrazione può essere aumentato fino a nove Membri. Esso ha il compito orientare la politica dell'ente.

Il Comitato Direttivo = E' investito di tutti i poteri per l'amministrazione del patrimonio della Fondazione, per la gestione delle attività economiche necessarie alla formazione delle rendite, sia ordinarie sia straordinarie, nonché sulle scelte circa la ripartizione delle rendite annuali fra i diversi beneficiari attraverso la cui opera si intende perseguire lo scopo della Fondazione.

Il Collegio dei Revisori dei Conti = Ha il compito di accertare la regolare tenuta della contabilità. Esso potrà accertare la consistenza di cassa e l'esistenza dei valori e dei titoli di proprietà dell'Ente. Essi potranno procedere in qualsiasi momento -anche individualmente - ad atti di ispezione e di controllo.

Il Collegio dei Garanti = Ha lo scopo di stimolare, di proporre, di realizzare progettualità concreta e completa verso la corretta esecuzione del fine istituzionale. Esso è formato da personalità note nei campi in cui la Fondazione opera. Compito principale del Collegio dei Garanti sarà lo stimolo propositivo e la realizzazione di quelle azioni, studi, ricerche e quant'altro potrà fornire stimolo per il raggiungimento degli scopi della Fondazione. Per facilitare questo compito sarà cura del Presidente della Fondazione promuovere l'ingresso nel Collegio dei Garanti di personalità rappresentanti le diverse discipline che attengono agli scopi della Fondazione.