BENEFICENZA A TERZI

E' evidente che la possibilità di erogare mezzi finanziari per raggiungere gli scopi previsti dalla Fondazione Insieme è strettamente condizionata dall'ammontare delle donazioni che si ricevono.

Quindi chi condivide gli scopi dell'Ente dovrebbe logicamente sentirsi obbligato moralmente a contribuire economicamente al finanziamento delle azioni che gli Organi della Fondazione riterranno, di volta in volta, utili al raggiungimento dello scopo comune.

Aggiungiamo, che "moralmente" la quantità della beneficenza è irrilevante. Quindi sono ben gradite anche elargizioni di modesto valore. Speriamo però che la parola "modesto valore" sia intesa in modo relativo, cioè in proporzione alle proprie disponibilità.

L’operazione condotta molto nobilmente da UNICREDIT dà un forte contributo anche di carattere pratico alla semplificazione di questa buona azione, non diciamo quotidiana, ma almeno mensile.

Il banner in prima pagina spiega molto efficacemente il tutto. Tutto è ora banalmente facile, automatico, a costo zero. Ci vuole solo un po’ di buona volontà. E questa è solo nelle vostre mani! Comunque, grazie per l’attenzione.

Ove non vi piacesse godere del servizio gratuito offerto da UNICREDIT, per una qualsivoglia ragione ricordate comunque che il versamento dovrebbe essere fatto sul nostro conto corrente bancario che ha il seguente IBAN:

CODICE IBAN: IT 16 F 02008 70100 000401415438

Con esplicita causale: «DONAZIONE»

Grazie per l’attenzione.